Salute

Un'indagine batteriologica è stata effettuata da un laboratorio di analisi e hanno provato che il 98% dei condizionatori sono notevolmente incrostati e contaminati. 

I risultati parlano da soli e confermano il pericolo per la salute se le procedure specifiche per la pulizia e la disinfezione non sono implementate. Gli impatti sulla salute sono all'origine delle principali malattie:

– Legionellosi

– Arresto cardiaco

– Congiuntivite

– Faringite e tonsillite

– Laringite

– Polmonite

– Nevralgia

– Rinite e sinusite

Tra i sintomi dell'aria sporca troviamo: mal di testa, mancanza di respiro, gola secca, tosse secca, congestione bronchiale, rinite allergica manifestata da congestione nasale, gonfiore, abbondante, scarico chiaro, starnuti frequenti. Oltre a rossore agli occhi, congiuntivite allergica accompagnata da prurito e bruciore agli occhi, edema palpebrale, difficoltà ad indossare lenti a contatto o ancora rash (orticaria), spesso accompagnato da prurito spiacevole.

Famiglia che ride sul divano
AdobeStock_240844259-scaled-2880w.jpg

È meglio prevenire

Con la nostra tecnologia AirWash manteniamo o ripristiniamo un ambiente sano e pulito, il tutto con delle prestazioni eco-responsabili 100% naturali e bio-degradabili.

Cos'è la legionella?

La Legionella è un'infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophilia. Il batterio può proliferare nelle condotte cittadine e negli impianti idrici degli edifici, serbatoi, condizionatori, tubature, fontane e piscine. Il contagio avviene attraverso l'inalazione o aspirazione di aerosol contenente Legionella, oppure di particelle essiccate, non da persona a persona. Il periodo di incubazione varia da 2 a 10 giorni, è mortale nel 5-10% dei casi e simile a una polmonite. Nei casi gravi può insorgere bruscamente con i seguenti sintomi:

– Febbre

– Difficoltà a respirare, tosse

– Dolore toracico

Non esiste ancora un vaccino, la Legionella viene quindi trattata con antibiotici. Si può prevenire progettando correttamente gli impianti idrosanitari e con l'opportuna manutenzione e, all'occorrenza, disinfezione.

Famiglia che ride sul divano
Incontro di gruppo, riunione di squadra

Lavorare in sicurezza

Un ambiente di lavoro sano passa anche dall'aria che respiriamo: dei climatizzatori puliti prevengono disturbi alla salute, rumori fastidiosi ed emissione di sostanze odorose.

Sindrome da edificio malato

Studi recenti hanno confermato che un ambiente di lavoro dove l'aria non è sana può manifestare quella che viene definita "Sindrome da edificio malato", causando alle persone colpite diversi disturbi alla salute. Oltre al malessere generale, questo disagio è causa di maggiori costi per il datore di lavoro dovuti ad assenteismo ed inefficienza da parte dei dipendenti. È quindi nell'interesse di tutti prevenire queste situazioni prestando attenzione ad una manutenzione regolare dei climatizzatori.

Per ulteriori informazioni:

sito della Confederazione Svizzera

E voi, che aria respirate?